Cena in Bianco a Monza e a Milano

Come ogni anno torna l’appuntamento con “Cena in Bianco”.Un evento all’insengna della condivisione e che si svolgerà il 2 luglio a Monza e il 7 luglio a Milano.

Si tratta di una cena, in cui tutti portano “qualcosa”, in una location tenuta nascosta sino a qualche giorno prima. Un modo per vivere la propria città in modo differente, per cenare con vecchi e nuovi amici e per godersi una serata differente. Ma che cosa è, come funziona e cosa occorre portare per partecipare, ve lo sveliamo nelle prossime righe.

CenainBiancoReggiaVenaria2015_11Cena in Bianco è’ un flash mob nato 25 anni fa a Parigi quando il signor François Pasquier, invitò i suoi amici ad un pic-nic in un parco cittadino, chiedendo a tutti di vestirsi di bianco per rendersi riconoscibili. L’esperienza piacque molto non solo ai partecipanti di quella prima edizione, ma anche alle molte migliaia di persone che, in seguito parteciparono alle edizioni successive a Parigi e nelle altre città del mondo, da New York a Torino.
La cena in bianco si svolge in un luogo particolare delle città; l’intento è quello di rivalutare posti nascosti o poco conosciuti ed immortalare l’evento in una speciale cartolina.
Tutti possono partecipare, adulti e bambini e coloro che desiderano essere presenti si iscrivono all’evento in anticipo sulla pagina di Facebook. cena-in-bianco
Trattandosi di un pic-nic ognuno si organizza e si porta tutto da casa: tavolo, sedie, sgabelli e panche; piatti bianchi in ceramica, bicchieri di vetro (no colorato), posate in acciaio o bianche; tovaglia e tovaglioli in tessuto bianco (se non l’avete, andrà bene anche un lenzuolo purché BIANCO); candele, candelieri, lanterne (obbligatori, perché necessari per illuminare la vostra cena);fiori, centrotavola, segnaposti e menu per rendere più elegante la tavola; vivande a piacere, acqua, vino e bollicine (chi vuole può dilettarsi anche a preparare ricette bianche, che però non sono obbligatorie). L’evento vuole essere al massimo rispettoso della natura, è per questo che la principale regola da rispettare è: NIENTE PLASTICA solo quella riciclabile, CARTA, LATTINE, SUPERALCOLICI.  Il luogo che ospiterà la cena dovrà essere lasciato pulito e in ordine come è stato trovato. Ciascuno porterà un sacco per la spazzatura, lo riempirà con i propri rifiuti e lo porterà via.I partecipanti dovranno rigorosamente rispettare il regolamento, presentarsi vestiti di bianco, se possibile, anche negli accessori (scarpe, borsa, ecc) e potranno portare con se palloncini, cappelli, nastri e fiori tra i capelli, ecc. purché tutto bianco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *