Dieci regali per un Natale in camper

Tra meno di una settimana sarà Natale e sono certo che sotto l’albero non ci sono tutti i regali. Eppure Natale è sempre il 25 dicembre, però alla fine ci riduciamo sempre qualche giorno prima a ricorrere l’idea e l’acquisto più giusto. Vi vengo in aiuto con 10 regali, legati al mondo del camper.

 Iniziamo dai piccoli, con due offerte dal mondo dei mattoncini Lego: Furgone più Caravan e Motorhome.  La Caravan è completa all’interno con la zona notte, la dinette e la cucina. La motrice è un furgone, quindi siamo davanti ad una taglia XL. Il costo è di 20 euro
Il motorhome invece è una delle tre soluzioni che si possono realizzare. Le altre due soluzioni sono un piccolo yacht per il mare oppure la casa delle vacanze. Molto accessoriato con tanto di veranda esterna, gommone al traino, sedie e tavolo per esterni e tanti accessori per il tempo libero. Il costo è di 65 euro.

Nei miei viaggi, ho trovato spesso in veranda d’estate e nella dinette in inverno, campeggiatori che si dedicano alla lettura.

Così ho selezionato due letture che vi cattureranno. Il primo è un “L’ultimo canto di Mandy” in cui farete un salto nella memoria di Mandy Ecclestone, una cantante all’apice della sua carriera. Sarà un lungo flashback che vi porterà a scoprire gli aspetti lontani dalle sfavillanti luci degli show, che raccontano la dura vita che ha preceduto la grande fama. Sogni, amori, speranze. L’autore è Gianluca Doronzo, giornalista, scrittore, autore, regista e poeta barese chenel settembre 2013 ha fondato il magazine “Che spettacolo”.  E’ disponibile QUI a 13.90 euro.

La seconda lettura è di pura fantascenza “Verso le nebbie” di Lorenzo Zampieri. L’avevo conosciuto durante l’ultima Bookpride, fiera dell’editoria indipendente, dove alla domanda del perchè di questo titolo, la risposta fu: Verso le Nebbie è un viaggio che facciamo spesso tutti, perché dettati da un evento particolare o da un obbligo sopraggiunto. Una destinazione obbligatoria o meglio una partenza obbligata per una destinazione incerta. Personalmente mi tolse un paio di notti, perchè non smettevo di leggerlo; la voglia di arrivare alla pagina seguente era davvero forte. Potete acquistarlo QUI

Quattro suggerimenti ci arrivano dal mondo bio e della bellezza naturale, ma con la particolarità di utilizzare un prodotto realizzato e confezionato in otto monasteri italiani. Si chiama “Lo Speziale“, una bottega dove trovare dalla Gocce di miele del Monastero S. Benedetto Belbo al Talco alla rosa dell’Antica Farmacia S. Anna. Senza dimenticare i “rimedi” come Unguento degli avi (arnica) delle Benedettine di Orte o il Tonico per i muscoli dei Giardini Aromatici Wipptal.

Restando in tema di “mangiare sano”,  durante il mio ultimo viaggio in Puglia e Sicilia, ho conosciuto due aziende dove noi camperisti siamo benvenuti. Entrambe spediscono i prodotti a casa.

Si tratta dell’Oleificio Galantino di Bisceglie (BT), un frantoio dove l’olio viene lavorato ancora secondo antiche tradizioni e con prodotti di estrema qualità. Non ci credete? Allora andate a trovarli, visitate l’azienda e parcheggiate il camper nel parcheggio dello stabilimento. Sarete i benvenuti e scoprirete i mille volti dell’olio d’oliva.
Io vi suggerisco le tre confezioni i metallo (che vedete in foto) comode per il camper. La seconda azienda è una giovane realtà che sfrutta il proprio territorio per ottenere prodotti estremamente genuini. Ubicata a Castroreale, in provincia di Messina, Contrada Crizzina produce miele e marmellate e confetture. Lasciatevi conquistare dalla semplicità e dall’entusiasmo dei giovani proprietari e vi gusterete ogni mattina un pezzo di Sicilia,

L’ultimo regalo è dedicato alla cucina, che sia in camper o a casa, l’obiettivo è ottenere piatti più sani risparmiando sul consumo di energia. Si chiama Magic Cooker, un coperchio che può avere differenti misure, in acciaio in grado nelle fritture, di ridurre il 70% dei cattivi odori perchè l’olio non supera mai i 100 gradi e non diventa cancerogeno. Con questo coperchio la vostra pentola si trasformerà in forno. Si possono cucinare assieme cose diverse e non si mischiano sapori ed odori, tipo patatine e pesce e le patatine non sapranno di pesce. Questo risultato si ottiene grazie ai fori presente sul coperchio, che si chiamano fori venturi e che generano un continuo riciclo di aria e calore umido. Ultimo vantaggio è il risparmio di tempo, acqua e gas in quanto si sostituiscono forno, friggitrice , pentola a pressione, vaporiera, tostapane e grill. Potete trovare tutte le informazioni da Loredana Amorosa clikkando QUI 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *