Lo provo e vi dico come funziona: TRAVEL PIATTI di Eco Air

Ci sono alcuni prodotti che utilizziamo comunemente in casa, ma sono incompatibili con il camper.

Non perché non funzionino correttamente, ma semplicemente perché, pesi, misure e caratteristiche non vanno  braccetto con il mondo del camper. Uno di questi ad esempio, è il detersivo che si usa per le stoviglie. Grazie alla sinergia nata qualche mese fa con Vacanzelandi@, mi è stata data la possibilità di provare alcuni prodotti, dedicati proprio al mondo del Veicolo Ricreazionale e delle Imbarcazioni. Ho iniziato a usare e testare il primo prodotto appena aperta la scatola: Travel Piatti dell’azienda Eco Air.

Facciamo un passo indietro, chi è Eco Air? E’ un’azienda che produce e realizza prodotti dedicati alla cura sia esterna sia interna del veicolo.  La particolarità è di essere davanti a prodotti ecologici non solo perché privi di formaldeide  e fosfati, ma per il basso impatto che hanno sull’ambiente. Ho usato Travel Piatti, per lavare pentole con rivestimento inaderente,  piatti in plastica rigida e posate in metallo. Dallo sporco di una semplice colazione, sino alla cena con due amici. Innanzi tutto, ho apprezzato il formato molto comodo da mettere negli stipetti e il tappo con una chiusura di sicurezza a prova di rovesciamento e urto. Certo se siete una famiglia numerosa e affrontate 30 gg di vacanza vi consiglio di portarne due di flaconi. Non so voi, ma io spesso, non conoscendo il prodotto, lo scelgo dal profumo che sprigiona. Ecco Travel Piatti, è l’unione di limone e menta e che devo dirvi dopo aver cucinato, cancella eventuali odori dal piano cottura o dal lavandino. La particolarità di agire senza fare schiuma ti fa risparmiare parecchia acqua, sia nel risciacquo della stoviglia sia del lavandino alla fine. Io l’ho usato senza guanti e le mani non mi hanno dato problemi di secchezza, né di allergia. Il tappo l’ho utilizzato come misurino riempiendo per 2/3 il lavandino del camper di acqua tiepida e dove avevo macchie più problematiche l’ho direttamente posizionato sulla spugna. Infine, al momento di scaricare il serbatoio, quel profumo di menta e limone, l’ho ritrovato e volete mettere che figurone davanti agli altri camper!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *