Formula “camper stop”: itinerante e conveniente

Si chiamano “camper stop” e sono piazzole in camping, dedicate a camperisti itineranti. Un vantaggio economico per soste brevi.

Spesso chi decide di vivere una vacanza in camper, lo fa con l’obiettivo di vivere il territorio e non il campeggio in cui è ospite. Per venire incontro a queste esigenze, alcuni campeggi da me visitati offrono la formula “camper stop“. Si tratta di essere sempre ospiti del campeggio, quindi sicuri all’interno della struttura, usufruirne i servizi per non più di 72 ore, in piazzole che non saranno il massimo come panorama, ma dal punto di vista logistico sono comodissime per entrare e uscire dal campeggio.

1. Villaggio Italgest Magione (Pg) Lago di Trasimeno: Aprile, Maggio, Giugno e Settembre (bassa e media stagione): 19 € a notte. Luglio ed Agosto (alta stagione): 32€ a notte. Limite massimo di 2 notti; ingresso a partire dalle ore 08:30 fino massimo le ore 22:00 e partenza: entro le ore 12:00

2. Camping Piomboni Marina di Ravenna: Valida nei periodi di bassa e media stagione, prevedere l’arrivao venerdi mattina e la partenza domenica sera. Si pagano soltanto due notti e non tre. Se si arriva il sabato mattina e si parte la domenica sera, si paga una sola notte

3. Camping Riviera a Toscolano Maderno (Br) Lago di Garda, prevede la possibilità per 4 persone di sostare (arrivo h.7 partenza entro le 22) con 25 euro. Nella tariffa sono compresi, energia elettrica, piscina con lettini e spiaggia lago direttamente fronte campeggio. Inoltre i cani non hanno un costo aggiuntivo

4. Camping Village Tahiti Lido delle Nazioni – Comacchio (FE): si tratta di uno dei villaggi più belli presenti sul territorio italiano. L’offerta è dedicata al weekend e parte da 35 euro. Comprende la piazzola di tipo “A” o di tipo “B”, 2 persone, allaccio corrente, camper service, 1 ingresso ai Giardini del Benessere e se si prenota l’offerta, il secondo ingresso è in omaggio.

5. Camping Fano (Pu): dedicata non solo al weekend, ma anche a soggiorni per un massimo di due notti, durante al settimana. Con 15 euro si ha la piazzola attrezzata e le persone.

6. Camping Village Florenz Lido degli Scacchi – Comacchio (FE) : si tratta di una tariffa per due notti, di 21 euro in cui sono comprese tre persone, piazzola tipo C, corrente elettrica, docce calde, camper service e Wi-Fi.

7. Orbetello Camping Village Albinia, Orbetello (Gr): nel periodo dal 13.04 al 17.06 e dal 02.09 al 24.09, l’offerta “camper stop” prevede, 2 persone + caravan + corrente elettrica + ingresso parco acquatico dal 15.05 + cane, in tutto a € 19,00 a notte.

VillaggiodellaSalutePiù: prendersi cura a 360 gradi di se stessi

Se le vostre vacanze, brevi o lunghe che siano, desiderate viverle in pieno relax, vi consiglio il Villaggio della Salute Più (Bo).

Leggi tutto “VillaggiodellaSalutePiù: prendersi cura a 360 gradi di se stessi”

Ikea camper-friendly: 5 articoli adatti per il camper

Partendo dal principio che il camper, la caravan, la tenda o il carrello-tenda per molti sono la “casa” delle vacanze, ho trovato 5 articoli sotto i 10 euro, in vendita all’Ikea, perfetti per le nostre dimore.

Leggi tutto “Ikea camper-friendly: 5 articoli adatti per il camper”

Caccia al tesoro al Salone del Camper

img-20160917-wa0043Al Salone del Camper, capita anche di vedere un sacco di persone appoggiate sui wc. Non ci credete? Per forza non avete partecipato alla “Grande Caccia al Tesoro” di Thetford che come ogni anno dal 2013 riunisce squadre di partecipanti tra i visitatori del Salone del Camper di Parma.

Si è appena svolta e prevedeva la soluzione di indovinelli, la ricerca di indizi in giro tra i padiglioni della Fiera, quiz sui prodotti Thetford e sul mondo del caravanning. img-20160917-wa0042Nella compilazione della classifica finalnno avuto peso il numero di missioni compiute dalle squadre, i punteggi ottenuti nei vari giochi e il tempo di riconsegna delle schede. Proprio durate la premiazione sono passato dallo stand molto affollato e per la prima volta i wc e le cucine hanno sdoganato quell’immagine di “privacy” che si da abitualmente.

Non c’è che dire: anche quest’anno la caccia al tesoro ha avuto successo