Sette consigli per pedalare in sicurezza

Correva l’anno 2003 quando decisi di vendere l’auto e di non volerne più acquistare nessuna. Avrei destinato i soldi che riuscivo a risparmiare, all’acquisto della casa e poi del camper.

Leggi tutto “Sette consigli per pedalare in sicurezza”

Il Cioccolato e la sua nobile capitale: Torino

Come ci suggerisce il film “Chocolat” (tratto dall’omonimo romanzo di Joanne Harris) il cioccolato è un elemento magico, che riesce a raggiungere l’anima della persone, regala dolcezza e scalda il cuore.

Leggi tutto “Il Cioccolato e la sua nobile capitale: Torino”

Biciclettando nel Polesine

Fratta Polesine fu fondata su un ramo del fiume Po, oggi completamente scomparso nella terra. Ideale per fare una “biciclettata” in una giornata primaverile.

Celebre per avere dato natale  Giacomo Matteotti, conserva nelle sue case i ricordi dell’originaria architettura contadina, rimasta inalterata nel tempo. Non mancano neppure le splendide dimore padronali, come la celebre Villa Badoer, progettata da Andrea Palladio e dichiarata dall’Unesco “Sito Patrimonio dell’Umanità” e che oggi è la culla di parecchie manifestazioni culturali internazionali.

Fratta2Nelle barchesse della villa si trova il Museo Archeologico Nazionale, dove sono esposti reperti provenienti dall’insediamento di Frattesina, che si estendeva per oltre 20 ettari (ora diventata campagna aperta), uno dei punti più importanti della cultura protovillanoviana, dall’età del bronzo (XIII sec  a.C.) agli inizi dell’età del ferro (X sec a.C.).

fratta3

Ci sono molte altri ville nella piccola città che meritano di essere visitate: Villa Oroboni, Villa Cornoldi, Villa Monti-Viario, Villa David-Franchin, Villa e Parco Labia e il Museo Etnografico. Da non perdere la Chiesa di S. Francesco, dove si tengono concerti di muscia sacra, mostre e convegni e la Chiesa dei SS. Apostoli Pietro e Paolo, decorata con affreschi, preziosi intagli in legno e sculture veneziane.

Tutti in sella a festeggiare la Primavera

Domenica 20 marzo 2016 si pedala lungo il Naviglio Martesana insieme a tutta la famiglia. Da Milano a Trezzo D’Adda, il Martesana Bike Day sarà un’occasione per vivere una delle ciclabili per eccellenza di Milano.

11-52E9AC6F-949073-960-100

La partenza è fissata alle ore 9 dal Tombon di via San Marco e dall’ Upcycle Cafè di via Ampère 59, dove previa registrazione, dalle ore 9.30 alle ore 10.30 sarà offerta una colazione a tutti i partecipanti. Chi desidera partecipare singolarmente potrà farlo da una tappa intermedia a scelta. Da Trezzo D’Adda la partenza è fissata sempre alle 9, dal Bar Lavatoio.

marte

L’arrivo è fissato presso il  centro commerciale La Corte Lombarda di Bellinzago, che dal 18 al 28 marzo 2016 ospiterà l’evento La Corte in Bici, con diverse attrattive legate all’ambito ciclistico, e un enorme coniglio ciclista, mascotte della manifestazione. Coppiglio, questo il nome della mascotte,  sarà presente nei giorni antecedenti in vari luoghi strategici di Milano, protagonista di fotografie, giochi e sketch con i passanti.

Lungo il percorso le associazioni locali allestiranno varie postazioni di sosta per la reidratazione, fornitura di cibo, punto informazioni sui temi della valorizzazione del territorio, fotografia, descrizione del palcoscenico naturale. Tutti i presidi lungo la Martesana saranno operativi dalle 10 alle 16.

marte1

Per coloro che entreranno in bicicletta nel centro commerciale in omaggio la tshirt ufficiale della manifestazione. Le biciclette saranno stivate presso il terzo piano della Corte Lombarda, che in questa giornata cercherà di battere il record per il maggior numero di biciclette parcheggiate all’ interno di un parcheggio temporaneo.

Alle ore 15, presso la sala conferenze, al terzo piano del centro commerciale, si terrà la tavola rotonda del ciclista con le principali associazioni ed enti protagonisti dell’evento. Il Martesana Bike Day si chiude al Just Cavalli Cafè di Milano a partire dalle ore 20. Tutti i partecipanti potranno festeggiare con un aperitivo presso il locale, che donerà una parte dell’incasso della serata a favore di una onlus impegnata in attività di cura con i bambini terminali (ingresso gratuito in area riservata, previa registrazione).

marte2

Durante la settimana di Pasqua, il centro commerciale la Corte Lombarda di Bellinzago Milanese continua la sua attività a favore della diffusione della bicicletta come mezzo di trasporto, trasformandosi in una vera e propria città della bicicletta. Non una fiera di settore, ma un’occasione per passare del tempo all’aria aperta, fare attività sportiva, effettuare test di velocità massima, controllo delle pulsazioni, gimcane e spettacoli di danza e musica a tema velocipede. Nei giorni dell’evento, inoltre, il centro commerciale esporrà quaranta pezzi rari, tra cui le prime biciclette con il celerifero del 1700, le grandi ruote del 1800 e le storiche bici vincitrici del Giro d’Italia.