Tre itinerari per il trekking sul Lago Trasimeno

C’è chi lo chiama Trekking, chi Nordic Walking e chi semplicemente una passeggiata. In tutti i casi mettete le scarpe ai piedi e scoprite tre itinerari attorno al Lago Trasimeno.

Il trekking è sicuramente, il miglior modo per conoscere il territorio dal suo interno ed impossessarsi dei segreti della natura che lo caratterizza. Nelle prossime tre itinerari da fare con tutta la famiglia, pranzo al sacco e scarpe comode ai piedi.

  1. Trekking delle Ginestre: si tratta di una delle più pittoresche passeggiate sulle colline interno al lago Trasimeno, organizzate dalla Comunità Montana,  per ammirare il paesaggio e la natura in fiore. Tutti i sabati e le domeniche mattine, durata circa 3,5 ore. Per maggiori informazioni: clikkare QUI
  2. Trekking Tramonti d’Estate, in cui camminerete tra i posti più belli del Trasimeno. Tutte le domeniche dalle ore 17:30, durata circa 3 ore. Per maggiori informazioni: clikkare QUI
  3. L’ultimo itinerario Magione – Monte Ruffiano è quello più impegnativo, per dislivello (460 metri) e per lunghezza 13 km, però conquista per il paesaggio, in particolar modo quando si percorre il sentiero a mezza costa arrivando alla radura sotto il Monte Ruffiano. Da li si può salire alla cima del poggio dove si trovano i ruderi di una vecchia torre fortificata . Per maggiori informazioni: clikkare QUI

Dove sostare: Camping Italgest ottimo punto di partenza per la passeggiata

Credits: www.nelleterredeltrasimeno.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *