Lago di Sauris: enogastronomia e natura

Il lago di Sauris si trova nelle Alpi Carniche, in provincia di Udine ed è il luogo che vi porto a scoprire, come angolo nascosto del nostro Bel Paese. Seguitemi.

Il lago di Sauris è uno dei luoghi nascosti di cui amo molto andare a caccia con il camper. Lontano dalla confusione e immersi nel bosco e circondati dalla natura. Ho trascorso un weekend fermandomi nel Camping Sauris camminando in mezzo ai boschi, godendomi le rive del lago color smeraldo e mangiando dell’ottima cucina locale. Il lago di origine artificiale sorge a circa 1000 metri di altezza, Si trova precisamente sulla strada che porta da Ampezzo a Sauris, in località la Màina, ed è chiamato infatti anche “lago della Màina”. La cosa curiosa è che periodicamente viene svuotato e così  è possibile vedere i resti del paese che esisteva una volta al posto del lago. E’ una meta che vi consiglio per scappare dallo stress e per rilassarvi. Ci sono diversi sentieri da percorrere a piedi che partono dalle chiesette Sant’Osvaldo e San Lorenzo o dal Camping Sauris.  Un sacco di itinerari per la mountain bike oppure nel periodo estivo si può praticare canoa e wind surf sul lagoIn ogni caso dopo un po’ di esercizio fisico ci si può rilassare nelle Centro Benessere e rifocillarsi con i piatti della cucina locale i prodotti tipici.  Molto famosi sono i prosciutti, speck e birra. Qui vi consiglio dove degustarli:

Prosciutto: http://www.sauris.org/prodotti/il-prosciutto-di-sauris/

Birra:  Birra Integrale  

Per cenare: C’entro & Co

Per sostare con il camper e centro benessere: Centro Benessere Sauris

Per maggiori informazioni: http://www.sauris.org/contatti/

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *